Controllore/a di impianti a combustione con attestato professionale federale AF

Con la formazione di controllore/a di impianti a combustione con attestato professionale federale si possono interpretare i risultati delle misurazioni delle emissioni e gestire una postazioni di misurazioni.

Bisogna assolvere i moduli della pratica AT1, MT1, MT2 nonché i moduli della teoria BV 1, AB 1 + 2 e LZ 1 + 2. Alla fine si terrà l'esame intermodulare con il conseguimento dell'attestato professionale federale. Tale attestato professionale è un modulo facoltativo della formazione di Maestro/a spazzacamino. È possibile anche frequentare formazioni parziali per l'autorizzazione all'esecuzione di misurazioni presso impianti a olio e a gas.

Struttura modulare

Moduli-pratica

-> Da alcuni anni è possibile assolvere il modulo autorizzazione all'esecuzione di misurazioni durante il tirocinio.

Moduli-teoria

Corso diurno di preparazione ed esame

Info e regolamenti

Regolamento degli esami per controllore/a di impianti a combustione con attestato professionale federale AF
Guida per controllore/a di impianti a combustione con attestato professionale federale AF (tedesco)
Guida per controllore/a di impianti a combustione con attestato professionale federale AF (francese)

Ammissione

L'ammissione agli esami finali di «Controllore/a di impianti a combustione con attestato professionale federale AF» è possibile soltanto se gli spazzacamini oppure il personale qualificato della categoria riscaldamento, a conclusione della loro formazione professionale di base AFC, comprovano di avere due anni supplementari di esperienza nella professione. Per professionisti tecnico-artigianali è richiesta un'esperienza professionale di quattro anni nel settore impianti a combustione. Vogliate osservare le disposizioni vincolanti presenti nel Regolamento degli esami cifra 3.3.

Contatto

Segretariato corsi Spazzacamino Svizzero / ASCC
Luzia Banz
Tel +41 62 834 76 66
Formulario-contatto